ACCOUNT
 
 
Quinto Bando Inail

Il giorno 16 OTTOBRE 2017 scadrà il termine per la presentazione delle domande del cosiddetto 5° BANDO INAIL per la rimozione delle carenze e miglioramento sismico.

Si tratta di una grande opportunità che estende anche alle imprese NON danneggiate dal terremoto l’opportunità di mettere in sicurezza gli immobili produttivi ottemperando così agli obblighi normativi a cui hanno già aderito numerose imprese in questi anni.

 

Possono presentare domanda anche le imprese Agricole (fino ad oggi escluse dai precedenti bandi Inail) con alcune specifiche sui tempi di esecuzione lavori.

In tutti i casi, il limite massimo è di Euro 149.000 in caso di sola rimozione delle carenze o del solo miglioramento sismico, di 200.000 euro in caso di interventi che riguardano sia la rimozione che il miglioramento sismico dell’edificio.

Tutte le imprese possono presentare anche più domande, sia pure nel rispetto dei massimali consentiti.

La domanda può essere disgiunta, ossia riguardare esclusivamente interventi di rimozione delle carenze e/o miglioramento sismico ancora da effettuarsi.

Sono ammessi anche contratti di comodato gratuito purchè registrati e che esplicitino la ponenza delle spese di straordinaria amministrazione.

La verifica di sicurezza dovrà essere consegnata entro il 9 ottobre 2017.

IMPRESE AGRICOLE: solo per lavori ancora da effettuare al momento della presentazione della domanda e con % di contributo che possono arrivare fino all’80%.

L’erogazione del contributo avverrà in unica soluzione dietro presentazione dei documenti di spesa il cui limite ultimo è quello del 31 AGOSTO 2018.

TUTTE LE ALTRE IMPRESE: rimozione delle carenze e miglioramento sismico con lavori già effettuati, oppure il solo miglioramento sismico ancora da effettuarsi, anche se presentato con domanda disgiunta e successiva a quella sulle carenze strutturali, con % di contributo per tutte le imprese al 70%. Gli interventi di miglioramento sismico ancora da realizzare dovranno essere in questo caso ultimati entro e non oltre il 30 GIUGNO 2018.

L’erogazione del contributo avverrà in unica soluzione dietro presentazione dei documenti di spesa il cui limite ultimo è quello del 31 AGOSTO 2018.

 

ORDINANZA N.20 DEL 4/8/2017

 

Per ogni informazione rivolgersi a:
Ing. Giacomo Gambaiani (tel.:051 6389407, e-mail: g.gambaiani@libraing.it )

 


Aggiornato il 25/09/2017